CANNA FUMARIA

La canna fumaria (o camino) è di vitale importanza per il corretto funzionamento dell’apparecchio. Per la costruzione della canna fumaria è obbligatorio l’utilizzo di materiali adatti a resistere alle alte temperature e rispondenti alle norme antincendio, non è fondamentale il tipo di materiale (anche se principalmente si usa l'acciaio) purchè adatto e la canna fumaria sia ben isolata.

 

Il camino nel suo insieme deve essere dimensionato in modo corretto in funzione del tipo di apparecchio a cui va collegato tenendo conto delle condizioni generali e ambientali in cui è inserito. La sezione del camino deve essere tale da permettere il passaggio del fumo prodotto senza difficoltà, ma non deve essere troppo grande altrimenti il camino avrebbe difficoltà a scaldarsi e potrebbe portare a fenomeni di condensa e di scarso tiraggio. Non deve essere mai più piccolo dell'uscita fumi della stufa.
Ogni canna fumaria deve essere singola (non si può collegare più di un apparecchio per canna fumaria)
L’altezza del camino deve essere sufficiente a garantire il tiraggio necessario al modello prescelto. Più è alto il camino e maggiore è il tiraggio. In linea di massima le principali case costruttrici di stufe richiedono almeno 4 metri di altezza.

 

Il camino non deve avere tratti tortuosi, orizzontali o in contropendenza; La canna fumaria deve essere ben isolata e preferibilmente a sezione circolare, inoltre non deve presentare difetti, restringimenti o perdite.
Naturalmente la canna fumaria va pulita prima dell'installazione della stufa,  è buona norma pulirla una volta all'anno.

Buon Caldo a tutti.

Tubi per canne fumarie inox (semplici, doppia camera, con esterno in rame) PRESSO IL NOSTRO PUNTO VENDITA

Scrivi commento

Commenti: 0